Ha senso, in Italia, ripetere che laurearsi non serve a trovare lavoro?

D I S . A M B . I G U A N D O

Smiley laureato

Il tormentone circola da tempo sui media e nella politica italiana, ma da un paio d’anni si è fatto più insistente: «Ragazzi, laurearsi non serve a trovare lavoro: meglio andare a lavorare subito dopo il diploma o addirittura dopo la terza media». Ultimo esempio ieri a Radio 24: la puntata di Mix 24, il nuovo programma condotto da Gianni Minoli, si intitolava significativamente «Meno laureati, più idraulici». Io però ogni volta che sento questa cosa salto sulla sedia. Per due ragioni.

View original post 436 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...