Spigolosi e taglienti, i ritratti di Bernard Buffet

newtrendmagazine a simple art website

Bernard Buffet (1928-1999) è stato un pittore francese, esponente dell’Espressionismo e aderente al gruppo dell’ Anti-Abstract Art Group.

Il suo stile ruvidamente unico, rifiuta l’Astrattismo dirompente, e sposa un tratto secco, asciutto e sintetico, dalle cromie altisonanti e livide.

I suoi soggetti prediletti sono clown dallo sguardo cupo e malinconico, che osservano con  inerzia un presente amaro che porta con sé gli spettri di una guerra mai cessata.

Adoperando una linea bruna che solca e evidenzia sia persone che oggetti,  raffigura ambientazioni non convenzionali, come stanze da bagno, che suggeriscono una realtà priva di fronzoli e ornamenti estetizzanti.

Rinunciando alla faciloneria del decorativismo, l’artista aderisce a quel sentimento disincantato e angosciante del movimento esistenzialista e della filosofia sartriana.

Come nell’arte di Ensor e Munch, l’opera di Buffet rispecchia la crudezza e il nichilismo di un’umanità ridotta alla solitudine, da una società scomoda e mortificante.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

ImmagineImmagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...